ASSEGNO UNICO PER FIGLI A CARICO DA MARZO 2022

ASSEGNO UNICO UNIVERSALE-AUU PER FIGLI A CARICO DI ETA’ INFERIORE A 21 ANNI

L’assegno unico universale è la nuova misura a sostegno economico alle famiglie con figli fino a 21 anni.

Con l’introduzione dell’assegno unico vengono abrogati:

  • gli assegni famigliari;
  • le detrazioni in dichiarazioni dei redditi e in busta paga per figli a carico fino a 21 anni.

 

IMPORTO DELL’ASSEGNO UNICO PER OGNI FIGLIO A CARICO DI ETA’ INFERIORE A 21 ANNI

L’importo mensile dell’assegno per ogni figlio è determinato in base all’ISEE valido al momento della domanda e va da un massimo di €. 175,00 con un ISEE inferiore o uguale a €. 15.000 fino a un minimo di €. 50,00 con un ISEE dai €. 40.000,00 in su.

In assenza di ISEE è comunque riconosciuto l’importo di €. 50 al mese per ogni figlio a carico.

 

Sono previste delle maggiorazioni dell’importo dell’assegno come, per esempio, nel caso di più di 2 figli o nel caso di figli disabili o se la madre è di età inferiore a 21 anni.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda deve essere presentata, direttamente o tramite un CAF, nel sito dell’INPS accedendo con SPID.

L’assegno sarà riconosciuto dal mese successivo a quello di presentazione della domanda.

In fase di prima applicazione se la domanda è presentata entro il 30.06.2022 l’assegno decorre dalla mensilità di marzo 2022.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.