SPESOMETRO – scadenza e semplificazioni

SCADENZA INVIO SPESOMETRO II semestre 2017:

La scadenza per l’invio dei dati delle fatture emesse e ricevute (spesometro) del II semestre 2017 è stata fissata al 06.04.2018.

SEMPLIFICAZIONI

Sono state introdotte le seguenti semplificazioni nella compilazione delle comunicazioni dati fatture:

1. DOCUMENTO RIEPILOGATIVO

E’ stata ripristinata la possibilità di comunicare il documento riepilogativo per le fatture di importo inferiore a € 300, di cui all’art. 6 DPR n. 695/96, prevedendo la comunicazione dei seguenti dati:

  • partita IVA del cedente / prestatore per il documento riepilogativo delle fatture emesse;
  • partita IVA dell’acquirente / committente per il documento riepilogativo degli acquisti;
  • data e numero del documento riepilogativo;
  • ammontare dell’imponibile complessivo e dell’imposta complessiva, distinti secondo l’aliquota IVA applicata.

2. MINORI DATI DA TRASMETTERE

E’ diventato facoltativo comunicare i dati anagrafici  di denominazione o nome e cognome per le persone fisiche e l’indirizzo della sede.

I dati obbligatori da comunicare, a seguito della semplificazione, sono quindi i seguenti:

  • partita IVA dei soggetti coinvolti nell’operazione o codice fiscale per i soggetti che non agiscono nell’esercizio di imprese, arti e professioni;
  • data e numero della fattura;
  • base imponibile, aliquota applicata e imposta;
  • tipologia dell’operazione (qualora l’imposta non sia indicata in fattura).
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *